Premio Città di Lariano

L’opera Spicchi di luna sul paese che dorme ha vinto il secondo premio.

Ispirata alla lirica di Ugo Foscolo “Alla sera”.

“Innanzi tutto c’è un taglio geniale di luci e di ombre; seconda cosa è un fascino magico, è quasi come ricaricare le energie della notte che è proprio preposta a questo. E’ un insieme di cose che ci hanno fatto sinceramente vedere quest’opera con un occhio molto molto attento… e quindi complimenti all’artista perché è riuscita a dare con saggezza e maestria la quiete la pace il riposo, proprio gli elementi del silenzio della notte.” (Mario Salvo)

2019 Cambiamenti climatici Orvieto

Per  la mostra “Cambiamenti climatici: punto di non ritorno?”  ho realizzato  due dittici, in acrilico e collage su tela, cm 70×70:

Desertificazione. Il cambiamento climatico è una delle cause della vasta desertificazione di alcune aree geografiche. Per il momento colpisce in particolare l’Africa, e i flussi di immigrati in parte sono dovuti a questo fenomeno, ma in futuro potrebbe anche riguardarci da vicino.  I pezzi di carta incollati stanno a dimostrare come siano proprio le industrie a livello planetario uno dei fattori responsabili di questa desertificazione. Ma noi siamo disposti a rinunciare ai cibi confezionati o ad adottare involucri biologici?

Rinvenimenti archeologici nel disgelo dei ghiacciai.  Anche i luoghi apparentemente più immacolati in realtà svelano il loro degrado biologico, causato dall’uomo. Per due motivi: inquinamento e conseguente innalzamento delle temperature (e disgelo) e discarica a cielo aperto. Anche sull’Himalaya il disgelo ha disseppellito quintali di materiale e scarti di vecchie spedizioni alpinistiche. Un vero problema è come smaltirlo.

2019 Amazzonia

Gli incendi e le deforestazioni in Amazzonia, le problematiche sociali e ambientali connesse, l’attenzione della comunità mondiale a queste emergenze, il Sinodo su questo tema, mi hanno interpellato, stigmatizzando alcune espressioni ascoltate.

2019 Mai più muri

Ricorrenza della caduta del muro di Berlino. Quando c’era la Cortina di Ferro, io e mia sorella mantenevamo una corrispondenza con due sorelle della DDR: Anne und Rosi.

2020 Colori e suggestioni

Per la mostra “Il felliniano mondo” Sant’Oreste

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.