2016 “Periscopio sull’arte in Italia” Corigliano

Una specie di tavolo di lavoro, dove inavvertitamente vengono appoggiati alcuni oggetti: gli occhiali, le forbici e una collana.

“Storie”, perché dietro ad ogni oggetto c’è una storia e “di ordinaria amministrazione” perché esprimono una quotidianità, una funzionalità (occhiali, forbici) o semplicemente il desiderio di bellezza (la collana). La ricerca della bellezza reclama l’onestà della sua richiesta, in un mondo di strumenti.

2016 “Tra realtà e leggenda” Melfi

 Cm 60 x 80 Tecnica mista, 2016

Quest’opera è stata presentata al concorsoDIPINGIMELFI 2016 – Melfi: luci e ombre storiche.   La storia di Melfi è ricchissima di vicissitudini che l’hanno riguardata nel corso dei secoli. Splendori, ribellioni, conquiste, vendette, tradimenti, povertà e ricchezza, cultura, musica e miseria, leggende e storie popolari, detti e proverbi, natura e castelli, fortificazioni e case medioevali …. Tra realtà e leggenda, come recita il titolo.

Ho scelto due periodi: il periodo di Federico II e quello del brigantaggio, dopo l’Unità d’Italia, utilizzando una tecnica mista (collage, pastelli e acrilico).